Blog

Ucrainizzazione: Rinascimento fucilato

In questi giorni ricorre un triste anniversario, dal 27 ottobre del 1937 nella foresta Sandarmokh (Russia) ebbe inizio l’esecuzione mediante fucilazione dell’intellighenzia la quale con la sua attività negli anni 20 tirò fuori la cultura ucraina dalle tenebre della russificazione e sottomissione...
Continua...

Memorie dei testimoni dell’Holodomor del 1932-1933

1. Panasiuk Vasyl Kalenykovych (Mizianski Khutory, provincia di Vinnytsia)L'inverno fu troppo lungo. Tanti avevano le gambe gonfie, il viso tumefatto, le pance dei bambini erano grosse, mentre le braccine e gambette si seccavano. La gente crollavano come mosce, poi venivanoraccolti e messi sul...
Continua...

Lotta per la verità. Holodomor - genocidio del popolo ucraino

A partire dal 1933 il regime di Stalin stabilì un sistema elaborato per nascondere la verità riguardante i suoi crimini e per la soppressione di qualsiasi informazione inerente alla situazione reale in Ucraina. Comunque, alcuni giornalisti occidentali sfondarono la Cortina di Ferro e rivelarono i...
Continua...

Le munizioni dalla Russia. I numeri accusano

Qualsiasi tipo di munizione effettua il ruolo di quel elemento chiave senza il quale lo svolgimento delle azioni di guerra si rende impossibile. Tutti i sistemi di armamenti di qualsiasi calibro e tipo servono ad un unico scopo - garantire la finalità dell'uso delle munizioni, cioè di colpire il...
Continua...

Avgustyn Voloshyn – Presidente dell’Ucraina Carpatica

Nacque il 18 marzo del 1874 nel villaggio Kelechyni della provincia di Mizhhiria nella famiglia del prete greco-cattolico. Frequentò la scuola popolare del villaggio, ma si iscrisse al Ginnasio di Uzhhorod solo dopo il quarto anno della cosiddetta scuola normale nel 1883, imparando in qualche modo...
Continua...